LA B&A SPORT ANNUNCIA L’ARRIVO DI RAFAEL SANNA. SANNA: “ERA DA TEMPO CHE VOLEVO ESSERE QUI, VOGLIO VINCERE CON QUESTA MAGLIA”

IMG_1032

La B&A SPORT Calcio a 5 ORTE è lieta di annunciare l’arrivo di Rafael Sanna Morais de Assis. Il pivot Brasiliano, classe 1987, ha iniziato la sua carriera da giovane giocando tra le fila del Minas per poi trasferirsi in Italia, all’Acqua e Sapone, nel 2009, conquistando la promozione in Serie A. Dopo aver militato nella massima categoria si trasferisce alla Brillante Roma e più tardi nel 2013 nella società foggiana Fuente Lucera, dove riesce a vincere la Coppa Italia di Serie A2. L’anno scorso è tornato, dopo tre anni di assenza, in serie A difendendo i colori biancocelesti della Lazio, ma nel dicembre dello stesso anno fa ritorno in patria dove gioca con l’Olympico. L’estate seguente fa ritorno in Italia, accasandosi al Cosenza, neopromosso in Serie A. Rafael Sanna è ora ufficialmente un giocatore della B&A Sport calcio a 5 Orte. Il Direttore Sportivo Gianluca Di Vittorio mette a segno uno straordinario colpo di mercato e ringrazia personalmente il presidente Massimiliano Brugnoletti per avergli permesso l’acquisto, e Mauro Massimi, Team Manager della società, per l’organizzazione messa in atto nella chiusura della trattativa con il giocatore.

RAFAEL SANNA – “Era già da tanto tempo che ero in trattativa con loro, tutti gli anni ci sentivamo ma non siamo mai riusciti prima a chiudere la trattativa ed ora, quando ho avuto la possibilità di parlare con la società, non ho avuto dubbi. Doveva già succedere da un paio di anni ed ora sono arrivato qui in questa che per me è già la mia famiglia; sono sicuro di aver fatto la scelta giusta, è arrivato finalmente il momento giusto che aspettavo da tanto tempo. Conoscevo già mister Magalhaes ma non ho mai avuto il piacere di lavorare con lui, sicuramente è stato uno dei grandi motivi per cui ho scelto di essere qui ad Orte. Prima di approdare qui mi sono informato molto su questa squadra, conoscevo già alcuni giocatori che sono qui e nei due allenamenti che ho visto mi è apparso assolutamente che sia un gran bel gruppo, composto da giovani ragazzi che vogliono lavorare e arrivare e sono sicuro che facendo il lavoro giusto, e tutti quanti camminiamo nella stessa direzione, possiamo toglierci delle belle soddisfazioni; è davvero un gruppo fantastico. Ho sposato questo progetto proprio perché quello che mi è stato proposto è di essere parte integrante di una grande famiglia e per questo non potevo rifiutare di venire in questo ambiente, in questa squadra. Ogni volta che arrivo in una nuova squadra non mi piace parlare di obiettivi personali perché il mio primo obiettivo è sempre quello di far arrivare la squadra più in alto possibile. Non conosco gli avversari di questo girone ma dobbiamo rispettare tutti e, gara dopo gara, con impegno e sacrificio anche durante gli allenamenti, vedremo dove possiamo arrivare. Sinceramente sono una persona che ama segnare e che mi piace avere come vizio e, con umiltà, spero di aiutare la mia squadra ad ottenere grandi successi. Ogni volta che ho giocato contro l’Orte ho sempre segnato ed ora è arrivato il momento di fare gol per loro e di fare il mio meglio. Ringrazio tutta la società, il Presidente Brugnoletti e il direttore sportivo Gianluca Di Vittorio, per aver scelto me e per avermi permesso di essere qui”.

PROSSIMO TURNO – Dopo la vittoria per 5-4 contro il Città di Carnevale Saviano, la squadra di Montagna e compagni dovrà affrontare, fuori casa, la Brillante Torrino Roma, una delle ex squadre di Rafael Sanna: “Sarà per me una partita particolare proprio perché per due anni ho fatto parte della Brillante, nulla contro di loro ma con tutto il rispetto voglio portare la B&A Sport ORTE al successo. Come già detto non è un girone facile, tutte le partite sono fondamentali e non possiamo lasciare punti a nessuna squadra. Rispetteremo tutti ma scenderemo sempre in campo per prenderci i tre punti”.

Annunci